STATI GENERALI: CI SIAMO!

Pubblicato da Diego Antonio Nesci il

Per partecipare in via TELEMATICA ed ottenere il link accreditati qui:

https://forms.gle/JbeJbWef4tHqoDLY8

Il nuovo webinar di Parole Guerriere, a cui sei invitat* a partecipare, mette al centro i territori! 

Secondo noi, il futuro riparte dai Consiglieri comunali e dai Sindaci.
Le più grandi criticità nel M5s, infatti, sono emerse proprio nel rapporto coi territori e nell’efficacia delle azioni negli enti locali.
Sentiamo forte la necessità  di rinsaldare il rapporto con i Consiglieri comunali ed i Sindaci che non hanno mai avuto un organo di raccordo, un punto di riferimento che li possa aiutare a crescere ed a risolvere i problemi reali delle comunità in cui operano.

Manca ancora, come da noi sottolineato agli SG, una filiera chiara con responsabilitĂ  ben definite.

L’appuntamento vuole mettere in comunicazione, in filo diretto, membri di governo, parlamentari nazionali ed europei, consiglieri regionali con i consiglieri comunali ed i Sindaci per raccogliere progettualità e proposte.Ciò che è mancato, fin oggi, nel rapporto coi territori, è una certa consequenzialità tra pensiero-parola-azione, nel seguire i progetti con i contatti e le informazioni giuste per avere la possibilità concreta di risolvere i problemi.

Parole Guerriere uscendo dal vittimismo che porta all’impotenza e vivendo nell’amore per l’azione: vuole impegnarsi a fare questo lungo lavoro di raccordo, che ancora manca. Tale lavorio per essere efficace deve basarsi su relazioni interpersonali leali, concrete, continuamente ravvivate.

Un antico indovinello zen recita:

Sulla riva di uno stagno ci sono tre rane.

Una rana decide di saltare nello stagno.

Quante rane restano a riva?

Se pensate che ne siano rimaste solo due, visto che una ha deciso di saltare… allora gli Stati Generali del Movimento 5 Stelle sono terminati.
Purtroppo però – benchĂ© sia fondamentale agire dopo aver deciso di farlo – la sola decisione non esaurisce l’azione.

“Parole Guerriere Incontri Evoluzionari”, think-tank ideato da Diego Antonio Nesci, che con il costante supporto di Dalila Nesci ha realizzato 21 convegni in tutta Italia dal 2017 al 2020, aveva stilato, insieme ad un nutrito gruppo di portavoce/parlamentari del M5s, una proposta organizzativa in cinque punti finalizzata alla rifondazione in senso democratico del M5s.

Come abbiamo avuto modo di commentare ampiamente, siamo senz’altro fieri di aver contribuito a richiedere l’indizione degli Stati Generali – quando ormai sembrava per molti un miraggio – e ci sentiamo davvero soddisfatti che, grazie al supporto di tanti portavoce e attivisti di tutta italia, la nostra idea “evolutiva” sia stata ampiamente recepita dal documento di sintesi finale.
Ma siamo altrettanto consapevoli che la decisione di cambiare non esaurisce l’atto del cambiamento.
Ora è necessario incidere fattivamente al vertice della nuova organizzazione per poter attuare davvero ciò che ci siamo prefissi. 
Le idee, per smuovere le coscienze, hanno necessitĂ  della testa e delle gambe di coloro che scelgono di incarnarle. Le persone fanno sempre la differenza.

_______________________________________________________________________

Agli Stati Generali, sostieni anche tu, la proposta di ParoleGuerriere sull’organizzazione interna del M5s. Firma il documento e portalo subito nelle assemblee del tuo territorio. Puoi scaricarlo qui 👇🏼  

Porteremo la tua voce direttamente al Capo Politico!


Diego Antonio Nesci

Trovatore ed attivista politico www.politicadellabelleza.it

0 commenti

Lascia un commento